frame4.jpg
La Stanza della Duchessa è una piccola sala che all’ingresso dei visitatori si anima di immagini e racconti che ruotano intorno alla storica pianella, ricreata fedelmente dall’originale.
Al buio, ma avvolti dalla luminosità di immagini la cui consistenza assomiglia a quella dei sogni, ci si immerge nel racconto della calzatura di Beatrice D’Este – il pezzo più antico e prezioso della collezione museale – che diviene voce narrante e permette agli spettatori di abbandonarsi a un’esperienza emozionale.
Le tematiche trattate sono la vita delle corti quattrocentesche con le sue sfaccettature, viste attraverso gli occhi di una duchessa “modista”; i sogni e le aspirazioni delle donne del tempo, fra glamour ed emancipazione; il sapere artigiano e il tramandarsi dei segreti del lavoro manuale ed infine il trascorso dei luoghi e l’evoluzione economica del territorio vigevanese.

L’affascinante progetto multimediale, sostenuto dalla Fondazione Parma e Piacenza è opera di Studio Azzurro ed è stato realizzato come prima tappa di un percorso virtuale dedicato alle tracce che Leonardo ha lasciato sul territorio, nell’ambito del progetto integrato “Leonardo e Vigevano” ideato dall’ Agenzia per lo Sviluppo Territoriale.


Studio Azzurro è un ambito di ricerca artistica, che si esprime con i linguaggi delle nuove tecnologie. Da oltre vent'anni indaga le possibilità espressive di fotografia, arti visive, cinema, grafica, animazione e sistemi interattivi. Attraverso la creazione di videoambienti, ambienti sensibili, performance teatrali e film, ha segnato un percorso che è riconosciuto in tutto il mondo da numerose ed importanti manifestazioni artistiche e teatrali.

Con il sostegno di:

FTI

comune vigevano

Progetto realizzato da

ast logo